Baioni a Ecomondo 2016

La società Baioni presenterà le sue ultime novità nell'ambito delle tecniche e sistemi per gli interventi di bonifica sui terreni contaminati, in osservanza con i protocolli e procedure predisposte da ISPRA per l'applicazione di alcune tecniche di bonifica in situ, alla prossima edizione di Ecomondo, a Rimini dal 8 al 11 novembre.
Baioni progetta e produce macchine e impianti per la frantumazione, la selezione e il lavaggio di materiali inerti; una produzione che, negli ultimi anni, si è articolata e completata con l'ideazione di impianti di chiarifica delle acque, di estrattori decanter e filtropresse, di impianti per il trattamento dei rifiuti grazie anche alla collaborazione di istituti di ricerca italiani e consorzi per la valorizzazione delle aree per la bonifica e la riqualificazione dei siti contaminati.
La fiera Ecomondo rappresenta per Baioni un evento importante per presentare, ai nuovi visitatori, la capacità progettuale e produttiva delle macchine per gli interventi di bonifica come - il 'pump & treat', il soil washing, il soil extraction, l'inertizzazione, il desorbimento termico - e per illustrare, ai clienti già consolidati, le ultime installazioni avviate con successo.
Quest'anno la fiera non sarà solo 'mostra espositiva', ma sarà anche 'giornata di studio': mercoledì mattina 9 novembre si svolgerà infatti il convegno organizzato da Baioni dal titolo "La modifica dei criteri di accettabilità in discarica, nuovi scenari" che si prefigge di illustrare le modifiche in atto sui criteri di accettabilità in discarica alla luce delle linee guida pubblicate recentemente da ISPRA, nonché i risvolti inerenti alla classificazione dei rifiuti quali pericolosi a seguito dei diversi regolamenti europei e si concluderà con l'illustrazione delle possibili tecnologie per il trattamento e un "case study" specifico.

Il servizio commerciale di Baioni vi accoglierà al Pad. C1, Stand 086.


IL GRUPPO BAIONI CRUSHING PLANTS SPA

Esempio di evoluzione della qualità e della ricerca, impiegate nella produzione di macchine e impianti per la frantumazione, selezione e lavaggio di materiali inerti e da cava, nonché nella realizzazione di macchinari per il riciclaggio di materiali da demolizione. La società vanta molti anni di esperienza nel settore e una profonda conoscenza dei mercati, che garantiscono lo sviluppo e la produzione accurata di macchine specifiche e impianti per l'industria mineraria e della cava in generale ma anche per altri settori industriali come il trattamento delle acque e dei terreni offrendo una gamma completa di soluzioni per l'intero ciclo di lavorazione industriale.

 

 

Share