Impatto Compatto

EvoQuip lancia il frantoio compatto a mascelle Bison 280, ideale per operare nei cantieri edili e di demolizione, negli interventi di asfaltatura, nonché estrazione e frantumazione

 

Peter O'Donnell, Managing Director della cava di granito Peter O'Donnell & Sons in Irlanda ha recentemente acquistato il Bison 280 di EvoQuip e ha dichiarato: "La produttività e le prestazioni di questa macchina hanno davvero superato le nostre aspettative. Il Bison 280 nonostante sia compatto è in grado offrire altissime prestazioni producendo costantemente un prodotto di qualità ad alta produttività e basso costo per tonnellata".
Matt Dickson, Product Line Director di EvoQuip ha precisato: "Il frantoio a mascelle Bison 280 è una macchina che offre versatilità con una durata eccezionale, fornendo al contempo ai nostri clienti un'eccellente produttività ed efficienza nei consumi. I tempi di installazione rapidi, il funzionamento intuitivo e la facilità di trasporto rendono questa macchina una soluzione ideale per tutte le applicazioni".


Dimensioni compatte
L'ingombro ridotto rende l'EvoQuip Bison 280 facile da trasportare e lo rende anche una macchina ideale per lavorare nelle aree urbane, rendendola quindi particolarmente adatta a campagne di frantumazione in loco nei cantieri di demolizione.


Facilità d'uso
Il rapido tempo di set-up e il sistema di controllo intuitivo di EvoQuip Bison 280 consentono all'operatore di azionarlo in pochi minuti regolandone facilmente le impostazioni senza la necessità di alcun attrezzo ma utilizzando il sistema di regolazione idraulica della ganascia.


Versatilità
Il Bison 280 di EvoQuip offre al cliente eccezionale flessibilità, in quanto può essere utilizzato su una moltitudine di applicazioni di pietra naturale tra cui granito, ghiaia di fiume e basalto. Ma il Bison 280 risulta la macchina ideale per le applicazioni del settore recycling, in particolare la frantumazione dei rifiuti da C&D, il calcestruzzo riciclato e le traversine ferroviarie recuperate.


Prestazione
Utilizzando un sistema di azionamento diretto a basso consumo di carburante e ad alte prestazioni, nonché la regolazione della ganascia semplice da utilizzare consente all'operatore di ottimizzare il flusso e la riduzione volumetrica del materiale.


Flusso di materiale ottimale
Ci sono un certo numero di caratteristiche progettuali chiave nel BISON 280 che assicurano un flusso di materiale ottimale per tutto il processo di frantumazione. L'alimentatore a vibrazione regola automaticamente il flusso nel frantoio in base al carico del motore e questo assicura che venga mantenuta una alimentazione ottimale nella mascella. L'impressionante spazio sotto il frantoio e l'eccellente costruzione garantiscono quindi un flusso illimitato di materiale anche nelle applicazioni di riciclaggio più difficili.


Facilità di manutenzione
La facilità di manutenzione è stata parte integrante della progettazione e dello sviluppo del Bison 280 ed è garantita dall'accesso eccellente al motore, all'idraulica, ai punti di assistenza e rifornimento.

 

Share